WEBINAR GRATUITO CON ANTONIO NUZZO

Webinar gratuito

IL RESPIRO

NELLO YOGA

Il perno fondamentale per far sbocciare lo Yoga e la Vita

Webinar gratuito con Antonio Nuzzo, uno dei più autorevoli e stimati maestri di yoga in Italia.

I contenuti saranno preziosissimi per chiunque (non è necessario praticare Yoga). I praticanti e gli insegnanti di Yoga troveranno strumenti fondamentali da inserire nella propria pratica. 
Argomenti del Webinar

La base dello Yoga (e della fioritura personale)

Tra i praticanti di Yoga, e anche tra gli insegnanti, vi è quasi sempre un’importante lacuna sull’aspetto fondamentale che sta alla base di tutto il processo: la respirazione integrale. 

Nella maggior parte dei corsi questo aspetto viene trattato in modo superficiale, ma senza questo tipo di respirazione lo Yoga è quasi inesistente! 

Il respiro integrale è il perno da cui lo Yoga può realmente iniziare. E anche la Vita!

La grandissima maggioranza delle persone respira superficialmente, e tutte le nostre funzioni fisiche, mentali e spirituali sono compromesse da questa ignoranza di base sul meccanismo che regola ogni istante della nostra vita.

I grandi maestri yogici ci hanno lasciato tutte le indicazioni per padroneggiare davvero il respiro. Secondo la tradizione, il respiro deve essere sviluppato e completo nelle tre fasi respiratorie: la fase addominale, la fase toracica e la fase clavicolare o apicale, e queste fasi devono svilupparsi in modo consequenziale, globale e interattivo. 

Per farlo è necessario acquisire nuove abilità muscolari, che ci rendono in grado di gestire l’azione respiratoria in tutti i suoi sviluppi, con infiniti benefici non solo nello Yoga ma nello sbocciare delle nostre complete potenzialità umane.

Cosa accadrebbe alla nostra vita, alla nostra pratica Yoga, all’intera nostra società, se recuperassimo la nostra piena capacità di respiro?

Questa è la domanda che si pone Antonio Nuzzo, uno dei più stimati insegnanti di Yoga in Italia, che ha fatto del lavoro sul respiro una delle sue missioni.

Gli effetti di una corretta respirazione

La respirazione completa aumenta il livello di ossigenazione nel corpo, migliora la funzionalità cellulare e di tutti gli organi, favorisce una migliore funzionalità del cervello. Ha il potere di liberarci dalle tensioni più radicate e profonde, di calmare la mente per ottenere una vita più serena.

Il respiro integrale ci rende anche più lucidi, efficienti ed efficaci anche nel lavoro (senza dipendere da stimoli esterni). Inoltre questo tipo di respirazione apre le porte alla dimensione meditativa. Imparare a respirare significa occuparsi della propria vita. Significa creare le condizioni interne per poter sbocciare. 

Il Webinar

Di cosa parlerà il Maestro

La respirazione nello Yoga

Questo Webinar sarà un’occasione importantissima per chiunque pratichi Yoga e voglia entrare più in profondità in questa disciplina, o per chi sente che gli manca qualcosa per godere pienamente dei suoi benefici. Tutti gli esseri umani dovrebbero diventare esperti di respirazione, ma in particolare per gli insegnanti di Yoga è importantissimo diventare attenti osservatori di come gli allievi respirano, comprendere se stanno davvero respirando in modo completo, integrare nelle proprie lezioni una parte dedicata a questo aspetto. Questi insegnamenti potenzieranno moltissimo la qualità della vostra pratica e del vostro insegnamento.

La pratica

Come si impara a respirare in modo corretto? La rieducazione alla respirazione completa richiede esercizio e costanza, che si può acquisire grazie alla pratica volontaria. Nel webinar verranno mostrate alcune piccole tecniche per iniziare questo viaggio. 

REGISTRAZIONE DISPONIBILE fino a domenica 11 febbraio 2024

Il Respiro nello Yoga

Inserisci nome ed email per ricevere la registrazione del webinar gratuito

Il Maestro

Antonio Nuzzo

Antonio Nuzzo è uno dei più autorevoli e stimati maestri di Yoga in Italia. Con oltre 50 anni di esperienza nell’insegnamento dello Yoga, Antonio Nuzzo dedica la sua vita alla ricerca di una modalità didattica più aderente alla vita di oggi, senza trascurare le direttive tradizionali dell’insegnamento e della ricerca.

Nato a Il Cairo (Egitto) da madre di origine libanese e padre italiano, ha cominciato a praticare nel 1963, all’età di sedici anni.

Nel 1971 è diventato allievo di André Van Lysebeth, con il quale per quindici anni ha approfondito le tecniche di hatha e tantra yoga. Tra i suoi maestri ci sono Swami Satyananda di Monghyr, Swami Satchidananda e Vimala Thakar.

Ha istituito e insegnato nella prima scuola di Yoga per la formazione di insegnanti in Italia, l’Istituto Superiore per la Formazione di Insegnanti Yoga in collaborazione con varie organizzazioni attive in tutto il territorio nazionale e internazionale.

Dal 2000 è socio onorario, vicepresidente e membro del comitato pedagogico della FMY (Federazione Mediterranea Yoga).

Nel 2019 pubblica per Morellini Editore e Yoga Journal il libro: I doni dello yoga per praticare una vita piena.

Oggi vive a Roma dove insegna al Centro Studi Yoga Roma.

OlisticMap© Viale Suzzani, 273